Assistenza


Test del colon irritabile


Le seguenti domande vi consentono di scoprire se il vostro organismo presenta possibili segnali della sindrome del colon irritabile.

Il test fa riferimento alle Linee Guida per la diagnosi della sindrome del colon irritabile (criteri di Roma III).

Attenzione:
Il test del colon irritabile non sostituisce in alcun modo una visita medica, non fornisce alcuna diagnosi e non sostituisce una terapia . In caso di problemi di salute, consultate il vostro medico di fiducia!

Diario alimentare

Tenete un diario della vostra alimentazione

Il diario alimentare può aiutarvi a scoprire quali cibi vi provochino maggiormente disturbi intestinali. Registrate le vostre abitudini alimentari e gli eventuali disturbi intestinali. Imparate ad ascoltare il vostro corpo e a riconoscere le sue reazioni. In questo modo potrete comprenderne le interrelazioni e apportare modifiche mirate alla vostra alimentazione.

Cliccate qui per scaricare gratuitamente il diario alimentare.

Ricette

Sformato di patate e carote con würstel e salsa di formaggio alle erbe

Sbucciare le patate e la noce moscata e tagliare in fette di circa 3mm ...

Petto di pollo gratinato con spinaci e formaggio a pasta dura

Riscaldare il forno a 220 gradi. Lasciar disgelare gli spinaci ...

Confettura di rabarbaro e lampone

Sbucciare il rabarbaro e tagliarlo in piccoli pezzi ...

Torta di limone e lime (senza glutine e senza lattosio)

Preriscaldare il forno a 160 gradi, rivestire una forma per torte con della carta da forno e ungerne i bordi ...

Frittata sottile di verdure (senza glutine e senza lattosio)

Tagliare a pezzetti la melanzana, il peperone, i cipollotti e i pomodori e grattugiare la zucchina ...

Riso in padella con bietola, feta, pinoli e zenzero

Riempire una pentola d’acqua e portare ad ebollizione ...

Insalata di quinoa, spinaci, feta e patate dolci (senza glutine)

Per prima cosa spelare la patata dolce e tagliarla in piccoli pezzi ...

Pasta alla puttanesca con tonno senza glutine

Cuocere la pasta secondo le indicazioni sulla confezione ...

Pesce su letto di spinaci con salsa curry e cocco

Lavare le foglie di spinaci e asciugarle ...

Panini di quark fatti in casa

Preriscaldare il forno a 200 gradi calore dall’alto ...

Cracker di segale fatti in casa

Amalgamare i semi con il sale e la polvere di semi di psillio ...

Zuppa fredda di cetrioli e alle erbe

Lavare il cetriolo senza sbucciarlo ...

Zuppa di carote e zenzero

Pelare e tagliare le carote e lo zenzero in fette sottili e lasciar imbiondire per 3 minuti nell’olio bollente ...

Domande frequenti (FAQ)

Perché Kijimea® Colon Irritabile PRO è così efficace?

Kijimea® Colon Irritabile PRO contiene il ceppo di batteri inattivati termicamente B. bifidum HI-MIMBb75, che aderisce in maniera mirata sulle zone danneggiate dell’intestino, proteggendole come un cerotto. Grazie all’effetto cerotto PRO, Kijimea® Colon Irritabile PRO offre un aiuto valido e contrasta efficacemente i disturbi intestinali ricorrenti.

Dove trovo Kijimea® Colon Irritabile PRO?

Kijimea® Colon Irritabile PRO è disponibile esclusivamente in farmacia. Se la vostra farmacia di fiducia ne è sprovvista, potrà ordinare Kijimea® Colon Irritabile PRO dal grossista e riceverlo in poche ore.

A cosa serve Kijimea® Colon Irritabile PRO?

Kijimea® Colon Irritabile PRO è stato sviluppato specificatamente per la sindrome del colon irritabile con i tipici sintomi diarrea, mal di pancia e flatulenza. Kijimea® Colon Irritabile PRO non contiene conservanti, dolcificanti, aromi, lattosio, glutine né gelatina ed è adatto anche a chi soffre di diabete.

Come va assunto Kijimea® Colon Irritabile PRO? E per quanto tempo?

Assumete due capsule di Kijimea® Colon Irritabile PRO una volta al giorno, durante uno dei pasti, accompagnate da una sufficiente quantità di liquido (ad es. un bicchiere di acqua) e senza masticare. Per un risultato ottimale, si consiglia di assumere Kijimea® Colon Irritabile PRO per almeno quattro settimane, preferibilmente tuttavia per dodici. Kijimea® Colon Irritabile PRO può comunque essere assunto senza problemi anche per un periodo prolungato. Una prima attenuazione dei disturbi dovrebbe verificarsi dopo una settimana circa di regolare assunzione.

Cosa faccio se dimentico di prendere Kijimea® Colon Irritabile PRO?

In generale, per un’efficacia ottimale, raccomandiamo un’assunzione regolare per almeno quattro – preferibilmente dodici – settimane o per un periodo più lungo. Tuttavia, qualora un giorno doveste dimenticare di assumere Kijimea® Colon Irritabile PRO, non è necessario recuperare le capsule saltate.

Kijimea® Colon Irritabile PRO è ben tollerabile?

Per Kijimea® Colon Irritabile PRO non sono noti effetti indesiderati né interazioni. Kijimea® Colon Irritabile PRO non contiene conservanti, dolcificanti, aromi, lattosio, glutine o gelatina. È dunque perfettamente indicato anche per pazienti affetti da diabete.

Kijimea® Colon Irritabile PRO è indicato anche per diabetici?

Kijimea® Colon Irritabile PRO contiene solo 0,01 unità pane ed è quindi indicato anche per pazienti affetti da diabete.

Kijimea® Colon Irritabile PRO contiene lattosio?

Kijimea® Colon Irritabile PRO non contiene lattosio ed è quindi indicato anche per pazienti intolleranti.

Kijimea® Colon Irritabile PRO contiene gelatina?

No, Kijimea® Colon Irritabile PRO non contiene gelatina e può quindi essere assunto senza problemi anche da vegetariani e vegani.

Kijimea® Colon Irritabile PRO deve essere assunto in un determinato momento della giornata?

Si consiglia di assumere Kijimea® Colon Irritabile PRO sempre durante i pasti. L’assunzione non è tuttavia vincolata a un determinato orario.

Dove viene prodotto Kijimea® Colon Irritabile PRO?

Kijimea® Colon Irritabile PRO viene prodotto in Germania, nel rispetto dei massimi standard di qualità.

Cosa significa Kijimea®?

Kijimea® è una parola swahili che significa “batterio”.

Come va conservato Kijimea® Colon Irritabile PRO?

Kijimea® Colon Irritabile va conservato in un luogo asciutto, ad una temperatura inferiore ai 25 °C.

Cos'altro devo ricordare?

Ricordate di leggere attentamente le avvertenze e le istruzioni per l’uso.